66. La casa natale di Hayez

Nel 1791, Venezia diedi i natali a Francesco Hayez. Figlio di un pescatore francese del nord e di una muranese, a causa delle difficoltà economiche della famiglia venne presto affidato a una benestante zia materna di Milano e al suo marito antiquario e collezionista di opere d’arte. Vista la sua inclinazione, i prozii lo fecero studiare all’Accademia di Venezia dal 1804 al 1808, dando cosi il via alla sua formazione di pittore innovativo e poliedrico. Tra i suoi innumerevoli quadri, quello più famoso rimane “il bacio di Romeo e Giulietta” di cui dipinse tre versioni (nel 1859, 1861 e 1867). Si spense a Milano nel 1882 alla bella età di 91 anni. La targa posta a sua perenne memoria cosi recita:

IN QUESTA CASA
IL X FEBBRAIO MDCCXCI
NACQUE
FRANCESCO HAYEZ
PITTORE
IL COMUNE
P.

Francesco Hayez a 57 anni

Sestiere di Santa Croce 2132
sopra la porta di ingresso del palazzo in mattoni in Corte Rota da Calle Longa
Geolocalizzazione: 45.439475, 12.329824

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: