48. La porta blu

In una calle laterale di Ruga Giuffa, che sembra senza uscita, si trova una delle porte più fotografate di Venezia. Non è l’entrata di un palazzo famoso, né presenta lavorazioni particolari rispetto ad altre porte. Ma il punto in cui si trova (in fondo a una calle dritta, alta, lunga e stretta), la forma gotica (ripresa anche della finestra soprastante) e soprattutto il particolare colore blu (splendidamente decolorato dall’uso e dal tempo), la rendono particolarmente fascinosa. Avvicinandoci si scopre inoltre che la calle continua a sinistra, attraverso un piccolo “sotoportego” e anche questo fa molto Venezia. Purtroppo lo stato di conservazione non è dei migliori e c’è il forte rischio di un degrado rapido.

Sestiere di Castello 4879
In Calle de Mezo, tra Ruga Giuffa e Fondamenta San Severo
Geolocalizzazione: 45.436709, 12.342376

2 pensieri riguardo “48. La porta blu

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: